Articoli

Tracollo con onore

La superCoppa sulla carta è l'occasione della stagione dello Sportland. Si ritrovano alla Scarioni la vincente del Campionato, quella della Champions (noi) e quella del primaverile. 2 squadre di A e una di B (noi). Sulla carta l'impegno è proibitivo. Nella realtà è pure complicato dallo Sportland stesso che ci piazza 2 partite in una settimana e da chi ha altro di meglio da fare e ci lascia così in 12. Gli altri avversari prendono molto più sul serio l'evento e si presentano a ranghi allargati potendosi così concedere il lusso di giocare 2 partite con gli uomini freschi.

Noi invece 12 siamo e 12 rimaniamo. La prima partita è tra TSO (primaverile) e Gorla (campionato), vincono i primi ai calci di rigore. Tocca a noi. E' una caporetto. Gli avversari giocano molto meglio di noi, dialogano e concludono a rete. Noi siamo un po' addormentati e guardiamo passare gli avversari ovunque. 
Così ci battono 1 (errore di posizionamento della difesa), 2 (autogol di Rigno), 3 e 4 volte (contropiedi a porta praticamente vuota). E si che sullo 0-1 abbiamo anche avuto l'occasione per pareggiare con Dani che svirgola a porta vuota, ma è stato un fuoco di paglia.
La perla di Jack72 rende meno amara una partita "tagliagambe".

Nel secondo match partiamo senza pretese. Vincere il torneo è impossibile per cui la pressione in campo è poca. Ce ne accorgiamo alla prima azione avversaria. Diagonale chirurgico e gol. Poco dopo distrazione dietro della premiata coppia centrale Tare-Ice e pallonetto che vale il 2-0. Sembra l'inizio di una nuova imbarcata ma invece il Depor si risveglia e risponde colpo su colpo al TSO che appare avversario più morbido rispetto al Gruppo Gorla. Prima Fede risponde presente a un bel tiro al volo dell'attaccante avversario e poi si scatena il nostro attacco prima con Dani che accorcia su corta respinta del portiere su una punizione di Anas e poi con Mirco che bagna il suo debutto con un gol non banale. 
Ultima distrazione del Depor che lascia un avversario libero di colpire di testa una punizione defilata che batte Fede. Finito? No! Nei minuti di recupero ancora Mirco coglie il palo a certificare che oltre a tutte le complicazioni dell'inizio pure la fortuna ieri sera non era dalla nostra parte.

Migliore in campo Jack72 che fa reparto da solo. Ottimo debutto per Mirco e bene anche capitan Dani. Eroico Diego che nel ritorno in campo dopo mesi si trita tutti e 70 minuti con un discreto ritmo.

Si riprende lunedì con un avversario tosto ma alla nostra portata... Essiateci

Aupa Depor!

Video

Devi effettuare il login per inviare commenti