Articoli

4-5 vs. Nextgen

Siamo stati stupidi? Siamo stati derubati? Siamo stati sfortunati? Mettiamola come volete ma nulla potrà cancellare l'immenso secondo tempo giocato ieri sera che ci ha portato dall'1-4 del primo tempo al 4-4 vanificato da un arbitro protagonista a pochi minuti dalla fine.

Manca il portiere, tra i pali va Rigno, dietro Luke e Corry, Serpe mediano con Dani e Freddy ai lati, davanti Jack 7(2). In panca si rivede Tare e Ice.

Pronti via e Jack colpisce il palo, poi su 2 punizioni da distanza siderale i nostri avversari si portano doppiamente avanti. A metà del primo tempo il mister inserisce Ice punta per Jack 7 e il numero 13 (???) esordisce con gol di testa su una delle prime palle toccate. Altre 2 disattenzioni però ci costano altre due reti prima della fine della prima frazione.

Dopo un primo tempo che ci ha visto meritatamente in svantaggio (anche se forse non con un parziale di 1-4) per le troppe disattenzioni e l'atteggiamento molle con cui è stata affrontata la gara, "lavaggio di capo" da parte di Fede e stravolgimento della formazione con Ice che va in difesa e Corry a centrocampo a sinistra.

Cambia l'atteggiamento, la squadra lotta, la fascia sinistra con Corry diventa più sicura, dietro Ice è una iena in compagnia del cugino e non concede nulla, Serpe e Dani dialogano bene, forse un po' troppo e Jack è un centravanti boa d'eccezione. Tutti tirano fuori gli attributi e corrono per tre tanto che la differenza di età (tutti tra il 98 e il 2000 loro, noi, Rigno escluso, tutti anni 80) non si vede e arrivano in serie la doppietta di Ice (sempre di testa su angolo), l'autogol propiziato da Jack e il gol personale di Jack. 4-4 meritatissimo e che potrebbe essere più rotondo. I ragazzi non mollano e si riversano in avanti sbagliando (con Freddy) il gol del possibile 5-4 a porta sguarnita o quasi.

A 2 minuti dal termine però sale in cattedra l'arbitro... Dani copre la palla che sta uscendo dal campo e viene colpito vigorosamente da un avversario (e già sarebbe fallo, non concesso), il capitano resta a terra, la palla arriva a Rigno che prima cerca di rinviare e poi, accortosi del compagno a terra temporeggia. Per l'arbitro è fallo, trattenuta, punizione indiretta in area, Ice, già ammonito, protesta e viene espulso. La punizione viene calciata e respinta dalla barriera in fallo laterale, fallo laterale da cui nascerà l'azione del 5-4 finale.
L'arbitro si difende dicendo che ha applicato il regolamento. Può anche essere vero... c'è però anche il buon senso da tenere in considerazione, in particolare queste cose:

  • Il rumore del calcio che ha preso Dani si è sentito in tutto il campo, perchè non è stato fischiato fallo?
  • Dani è rimasto a terra e l'arbitro non ha ritenuto, per sua interpretazione, di dover interrompere il gioco. Rigno, preoccupato per il compagno, si.
  • Stavamo giocando per vincere (poco prima avevamo sfiorato il quinto gol con Freddy), eravamo in un momento più che positivo, non c'era ragione di pensare che Dani volesse perdere tempo.
  • La palla era si in gioco, ma il gioco era fermo (palla in mano al portiere).

Ma veniamo a questo punto al secondo episodio critico, capitato nel primo tempo e che, guarda caso, ci ha visto scontenti... L'attaccante avversario commette fallo su Corazza e, per gesto di stizza, dopo che l'arbitro ha fischiato, scaglia una cannonata in porta che colpisce in faccia Rigno. Occhio nero per il nostro numero 1 e ammonizione (da regolamento per chi allontana la palla) per l'attaccante avversario. E' fuori di dubbio che l'avversario non volesse colpire Rigno in faccia o quantomeno colpirlo, ma lo ha fatto, e lo ha fatto calciando volontariamente in porta (dove, se tutto è in regola, una persona c'è sempre), a gioco fermo e protestando pure contro l'arbitro (senza nemmeno andare a vedere le condizioni del nostro portiere ne tantomeno a chiedere scusa). Non è stato un atteggiamento volontariamente violento ma un atteggiamento stupidamente violento...  ma pur sempre di violenza si parla. E perchè qui l'arbitro non ha applicato il regolamento? Perchè ha usato il buon senso. Giusto... Ma allora perchè non l'ha usato anche con noi a fine partita.

Ah... e un ultimo pensiero... con l'avversario a terra chi ha la palla la butta fuori e l'avversario la restituisce... in questo caso noi la palla fuori non l'abbiamo (forse stupidamente) messa, ma era chiaro che il gioco era fermo e Rigno non lo avrebbe ripreso prima di capire cosa avesse Dani. Se ci fosse stato Capitan Michi in campo, a parti invertite, avrebbe calciato fuori la punizione volontariamente maaa... non è stato così (addirittura hanno ripreso il gioco in fretta segnando un gol farsa a gioco fermo)... vabbè... noi forse non andremo a stringere la mano a inizio partita peeerò...

Fa niente è andata così, rimane il rammarico di aver perso una partita che meritavamo di vincere e di averla persa tra le polemiche. Ma abbiamo scritto un altra pagina di storia del nostro gruppo con questa (quasi) impresa.

Un unico appunto al CSI (ce ne sarebbero diversi da fare...)... ma quale è il criterio con cui scegliete e formate gli arbitri? In 5 partite abbiamo preso tutte prime donne, permalosissime e vendicative (anche se c'è da dire che l'arbitraggio di questo in particolare, prima del fattaccio, non è stato pessimo come altri in partite in cui abbiamo anche vinto)... è una direttiva che parte dall'alto? Noi saremo anche rompipalle ma spesso gli atteggiamenti degli arbitri non fanno altro che peggiorare la situazione invece che distendere gli animi.

Bravi comunque ragazzi, grandissima prova!

Devi effettuare il login per inviare commenti