Articoli

2-2 vs. Le Sequoie

E alla fine la stagione è finita. Lunga, fatta di 34 partite, 19 vittorie, 8 pareggi e 7 sconfitte, 102 gol fatti e 71 subiti, un trofeo figo (Champions), un bel riconoscimento (coppa fair play), 2 posizioni guadagnate in classifica rispetto all'anno precedente e una semifinale, quella di ieri sera, che ci ha visto uscire solo ai rigori, a testa altissima contro una formazione oggettivamente più forte e organizzata di noi. Insomma una stagione davvero positiva.

Ieri sera abbiamo dimostrato cos'è il vero Deportivo, un gruppo solido e compatto che non si da mai per vinto e che, quando è a "regime" da del filo da torcere a chiunque.

Zone, Ame, Luke, Rigno, Flemma, Jack90, Damo, Jade, Dani, Pit e Gigi è la formazione che scende in campo dal primo minuto e che disputa forse la miglior partita del campionato mettendo in profonda crisi i mister.

Il Depor si porta in vantaggio grazie al solito Pit che si inserisce splendidamente su una apparecchiatura di Jade e batte il portiere. La reazione delle Sequoie è rabbiosa e ci costringe agli straordinari per arginare il loro impeto atletico. Verso la fine del tempo arriva però il gol del pareggio grazie a un bel diagonale del numero 10.

Finisce il tempo e, nonostante una partita pazzesca di tutti gli 11 in campo, c'è la sensazione che il risultato ci sorrida. Ripartiamo con Miky per Flemma, Ice per Gigi e Tare per Damo. Le Sequoie, come accaduto all'inizio della precedente frazione ci lasciano il pallino del gioco, noi creiamo ma non concretiziamo. La loro prestanza fisica rende vani tutti i nostri calci piazzati, ma le sensazioni sono positive. E invece, forse nel nostro momento migliore subiamo il 2-1. Altro bel diagonale potente sul primo palo, Zone non è impeccabile e vantaggio Sequoie. Ahia... bella botta...

Ripartiamo allora... testa bassa e macinare gioco. Rientra Damo, creiamo e ci esponiamo inevitabilmente al fuorigioco. Dopo pochi minuti dal vantaggio dei rossi ecco la grande occasione per il pareggio, Pit si guadagna un rigore ma lo calcia centralissimo facilitando il compito al portiere. Il sacrificio dei ragazzi dietro è encomiabile, Rigno, Luke e Ame alzano le barricate aiutati da tutti i centrocampisti, Zone vola su tutti i palloni, davanti Pit, Ice e Dani sono soli ma se la cavano e allora, pur rischiando molto ecco arrivare il pareggio dei rossoblu frutto di un numero di Jade al limite dell'area che si porta a spasso la difesa avversaria, scarica per Damo, cross morbido per la testa di Pit e 2-2.

L'ultima occasione è una punizione rasoiata di Pit che mette solo in difficoltà il portiere. Si va ai calci di rigore.
La sequenza è perfetta fino al quarto rigore (segnano Tia, Damo e Dani) quando Flemma centra il palo. I nostri avversari sono cecchini e si esce così, a testa altissima in semifinale.

Migliori in campo difficili da individuare. Faccio solo un nome, Jack90. Oltre ovviamente a Pit, autore di una media di 3 gol a partita nelle ultime 3...

Fine quindi di una stagione molto bella e ricca di soddisfazioni. Chiedo scusa ai 3 che non sono entrati (ma ieri fare le sostituzioni non era davvero cosa facile) e faccio i complimenti a tutti quelli che hanno giocato con noi e che si sono calati meravigliosamente nella realtà Depor. Rubando il motto al Barcellona questa squadra è "Més que un Club", per farne parte occorre non solo sapere cos'è un pallone da calcio ma capire cos'è la mentalità Depor, mettersi a disposizione della squadra e sacrificarsi per i compagni in campo. Non siamo professionisti e non possiamo andare oltre a questo, ma quello visto quest'anno sui campi calcati dagli "eroici" Rossoblù è stato qualcosa di veramente bello. 

Ci ribecchiamo settimana prossima per qualche partitella e soprattutto una riunione per pianificare la prossima stagione. 

Stay tuned

Video

Devi effettuare il login per inviare commenti